Image default
Recensioni

Bimbi in auto, non abbassare la guardia

Anche dopo i 4 anni non abbassate la guardia in tema di sicurezza in auto per i nostri figli.

Ne sento di tutti i colori, come che dopo i 4 anni non serva più il seggiolino o che si possa stare davanti!

Gli errori da non fare

1- Bambini seduti davanti. E’ sempre più sicuro il sedile posteriore. Addirittura in Australia è obbligatorio fino a 7 anni.

2- Dietro senza cintura. No, le cinture sono obbligatorie anche dietro per grandi e piccoli.

3- Airbag anteriore attivo. No, se i bambini viaggiano davanti col seggiolino, l’airbag deve essere spento.

4- Dalle medie stop al seggiolino. Non dipende dall’età ma dall’altezza. Fino a 150 cm.

5- Alzatina dopo i 4 anni. NO!! Superati i 22 kg.

Altroconsumo ha testato dei seggiolini per la fascia 15-36 kg, gruppo 2/3, senza obbligo del sistema antiabbandono dopo i 4 anni.

Migliori nei test ci sono Cybex Solution MSL e Cybex Solution S i-Fix

Il Cybex Solution M SL offre protezione per urto frontale e laterale. Montaggio senza problemi e si pulisce velocemente.

Il bambino sta comodo ed è semplice posizionarli.

L’I-Fix ha ottima sicurezza per scontri laterali. L’isofix tiene sempre ben fermo il seggiolino, compatto e facile da spostare da un’auto all’altra.

Come miglior acquisto abbiamo il Bebeconfort Rodi Xp Fix

Si fissa con isofix o con cinture, facile da montare. Il test ha rilevato la sicurezza laterale nella media. Ma comunque all’altezza.

Related posts

Compleanno bambini, cosa regalare?

admin

Libri per bambini: la mia pasticceria

admin

Top 5 serie tv su Netflix e Sky

admin

Leave a Comment