Image default
LifeStyle

20 e più attività da fare con i bambini dopo i 2 anni

Dopo i due anni quali attività possiamo fare con il nostro bambino? Veramente tante e ci vuole tanta tanta energia. Ecco quindi 20 e più idee per attività in casa e fuori per poter trascorrere del tempo con i nostri figli.

Dopo i due anni i bambini possiedono la straordinaria capacità di dimostrare simultaneamente la conoscenza di come funziona il mondo e l’oscurità del loro ruolo in esso. Non gli basta più una palestrina sul pavimento, sono pronti per attività più eccitanti.

Attività in casa

1- Scatola di sorprese : in un contenitore o una scatola metti degli oggetti di uso quotidiano: spazzola, chiavi, vasetti di misure diverse….

2- Nascondino: rannicchiatevi in un posto inaspettato, come dentro l’armadio o sotto un tavolo.

3- Play-doh: Manneggiate la plastilina per creare forme e figure diverse

4- L’ora del tè: un semplice gioco di finzione e con oggetti reali, tazza in ceramica, limone e zollette di zucchero.

5- Piegare i panni: puoi impiegarci più tempo ma loro si divertono molto e si sentono di aiuto

6- Giocare con i magneti su una teglia o lavagna magnetica.

7- Spolverare: con uno straccetto prova a fargli spolverare, è un gioco per loro e per noi un aiutino…

8- Scotch o nastro adesivo decorato per abbellire una scatola o un foglio

9- Dividere i cereali in piccoli contenitori

10- Quaderno con stickers : è un bel passatempo e migliorano l’abilità manuale

11- Per chi ha coraggio suonare la batteria di pentole! Orecchie siete avvisate!

12- Ballare: Ascanio ormai schiavizza Alexa per ascoltare e ballare quasi sempre la stessa canzone, mila mila volte!

13-Yoga: stavo facendo dello stretching e Ascanio si è divertito a copiarmi

Attività all’aperto

14- Disegnare con i gessi colorati

15- Nascondino o caccia al tesoro (fai raccogliere al bambino gli oggetti da cercare in un secchietto)

16- Lanciare bastoncini sui cespugli

17- Bicicletta o primi monopattini

18-Raccolta di sassi e metterli in fila

19- Se è estate i giochi con l’acqua non possono mancare

20- Bolle di sapone

21- Negozi di ferramenta: scoprire gli interruttori della luce, i campanelli delle porte. Praticamente ogni cosa che il tuo bambino ama vedere nel mondo che lo circonda viene venduto lì.

22- Parco giochi o andare allo zoo

23-Prendere il treno. E’ un passatempo che adorano. Mio marito da piccolo lo faceva col nonno.

24-Museo per bambini. Cerca gli eventi nella tua città e troverai tante cose da fare.

25- Giardino botanico alla scoperta di piante e fiori

26- Passeggiata al mare o piscina se è estate

Questi sono piccoli spunti per poter far divertire e far conoscere cose nuove ai nostri figli che stanno crescendo. Se avete altre idee scrivete pure nei commenti per poter condividere con altre mamme questa fase impegnativa dei nostri piccoli.

Related posts

Tech detox, 4 modi da provare per tutta la famiglia

admin

5 buone abitudini per cambiare al meglio ma che non sono riuscita a iniziare

admin

Pulizie d’autunno per una casa pronta per i mesi invernali

admin

Leave a Comment